Documentari

ATERBALLETTO – FONDERIA 39

Schermata 2017-08-28 alle 15.29.00

Documentario, regia di Nico Guidetti, produz. Mediavision/Popcult, con il sostegno dell’Emilia-Romagna Film Commission, col, 90′, 2017

La Fonderia 39, a Reggio Emilia, è sede della Fondazione Nazionale della Danza e della Compagnia Aterballetto, fiore all’occhiello della vita culturale cittadina ed esperienza artistica di valore internazionale. Dall’iniziale destinazione d’uso industriale, come parte del complesso di Lombardini Motori, la Fonderia si è trasformata in un tempio della creatività. Per raccontare questa esperienza, il film ci conduce attraverso tre capitoli, che prendono il nome dalle tre sale – Fucina, Fusione e Formatura – a conoscere il lavoro quotidiano di tutti coloro che contribuiscono ai successi di Aterballetto: dai danzatori alle sarte, dai fotografi ai giovani musicisti, in una ricchezza sconfinata di sperimentazione del corpo e della mente.

Biografilm Festival – International Celebretion of Lives 2017

Trailer               Media


DENOMINAZIONE DI ORIGINE POPOLARE – La vera o presunta storia dei Violini di Santa Vittoria

dop3

Documentario, regia di Nico Guidetti, produz. Mediavision /Popcult, con il sostegno dell’Emilia Romagna Film Commission, col/bn, 80′, 2015

Leggenda vuole che a Santa Vittoria di Gualtieri, piccola frazione sperduta nella pianura, in quella fetta della bassa reggiana che si affaccia sul Po, a fine Ottocento, su circa 500 abitanti esistessero più di 10 orchestre da ballo. Il che suona strano se pensiamo che allora quasi tutti gli abitanti di quel paese erano poveri braccianti costretti a una vita di stenti e fatiche, a inseguire i lavori agricoli al ritmo delle stagioni, o spesso a emigrare lontano per non morire di fame. In realtà, la musica ha da sempre accompagnato le fatiche degli uomini più poveri. E il violino, strumento popolare per eccellenza, era diffuso nelle campagne da sempre. Ma la particolarità dei braccianti di Santa Vittoria è che a un certo punto molti di loro capirono che suonare poteva essere non solo uno svago, per dimenticare le fatiche della giornata, ma un vero e proprio mestiere con il quale riscattarsi e conquistare finalmente la libertà.

ViaEmiliaDocFest2016

Clip          DVD          Media


SABOTATORI

sabotatori3

Documentario, regia di Nico Guidetti, produz. Mediavision / Popcult / Istoreco, con il sostegno dell’Emilia-Romagna Film Commission, col/bn, 70′, 2015

Sabotatori è un film che parla di antifascismo non come fenomeno sociale e politico appartenente ad una Memoria Storica quasi lontana ma come strumento quotidiano di contrasto oggi a certi atteggiamenti violenti e a pratiche antidemocratiche. E’ un film pensato per il cinema e per la diffusione in DVD in tutti quei luoghi e tutte le case dove c’è voglia di riflettere su cosa vuol dire essere Resistenti, Partigiani, Sabotatori.

ViaEmiliaDocFest2015 | ParmaFilmFestival2015

Clip          DVD


ATERBALLETTO – INVITATION TO REGGIO EMILIA

cropped-cropped-note-8.jpg

Video clip, regia di Anna Grisendi, produz. Mediavision, 3′, 2012

Clip destinata alla promozione della città di Reggio Emilia attraverso gli spettacoli della Compagnia Aterballetto conosciuta a livello internazionale e che ha sede appunto a Reggio Emilia. Con immagini d’effetto legate ai luoghi più importanti della città, tra cui I Teatri, la Sala del Tricolore, i ponti di Calatrava, i danzatori sottolineano la bellezza dei luoghi.

Clip


IL VIOLINO DI CERVAROLO

cervarolo8

Documentario, regia di Nico Guidetti, produz. Mediavision / Popcult / Istoreco, col/bn, 70′, 2012

Quasi settant’anni dopo la strage nazifascista di Cervarolo, piccola comunità sull’Appennino reggiano, Italo Rovali, che in quell’occasione perse nonno e zio, indaga fra i suoi ricordi alla ricerca dei responsabili di quell’eccidio. Grazie alla sua lunga indagine insieme a un gruppo di procuratori si riesce finalmente ad aprire il processo in tribunale.
Il 15 marzo 1944 era in atto il primo grande rastrellamento in montagna con un contingente misto di truppe naziste e fasciste. L’obiettivo era scovare e sterminare i ribelli. Lo scontro che ne seguì a Cerré Sologno si risolse inaspettatamente in una vittoria partigiana, ma con morti da entrambe le parti.
Alcuni dei prigionieri nazisti e fascisti furono successivamente giustiziati dai partigiani. La rappresaglia tedesca non si fece attendere. Il 18 marzo 1944, infatti, la Divisione corazzata Hermann Göring, coadiuvata dalle truppe fasciste locali, diede inizio a una serie di stragi di civili sull’Appennino modenese e reggiano.
Una tragedia che ha segnato per sempre la vita di Italo, i cui ricordi e legami affiorano inaspettatamente nel corso del processo. Compresa l’incredibile storia del violino di suo padre.

Clip          DVD          Media

ViaEmiliaDocFest2013 | GlobaleFilmFestival – Berlino | Parma Film Festival 2013


NOTE A MARGINE – Appunti per un film sul sette luglio

note-5

Documentario, regia di Nico Guidetti, produz. Mediavision, col/bn, 60′, 2010

Il 1960 è da molti storici considerato una data spartiacque nel Novecento italiano. Il governo Tambroni si formò con l’appoggio dei neofascisti e questo (a soli 15 anni dalla caduta di Mussolini) scatenò scioperi e manifestazioni di protesta in tutta Italia. A Reggio Emilia, città comunista per antonomasia, il 7 luglio una manifestazione pacifica venne soppressa nel sangue dalla celere: cinque morti, giovani o giovanissimi, e decine di feriti. In seguito a quei fatti il governo Tambroni cadde e si aprì la stagione riformatrice del centrosinistra. Attraverso lo scrittore Paolo Nori, che a quegli eventi dedicò nel 2006 un romanzo (Noi la farem vendetta, ed. Feltrinelli), il documentario ripercorre la cronaca di quell’estate del ’60 e, contemporaneamente, getta uno sguardo inquieto sul presente di una città emiliana di provincia, dei giovani che la vivono, di una sinistra alla disperata ricerca di se stessa: chi scende in piazza oggi? Che eredità ha lasciato quel drammatico giorno, a cinquant’anni di distanza?

ViaEmiliaDocFest 2010 | Parma FIlm Festival 2010 – Concorso

Clip


IL MAGO DEL CINEMA – L’incredibile storia di Mr. Corman, regista low budget

cormanprice

Documentario, regia di Luigi Sardiello, Nico Guidetti, produz. Mediavision / Solares, col/bn, 50′, 2006

In questo documentario Roger Corman, leggendario produttore e regista americano, racconta se stesso, la propria vita e il proprio lavoro, sia come autore di B-Movies (indimenticabile la serie tratta da Edgar Allan Poe che vide protagonisti Peter Lorre e Vincent Price) sia come produttore scopritore di talenti (da Scorsese a Coppola, da Jack Nicholson a Ron Howard).

Noir In Festival Courmayeur 2006 – Evento Speciale

Clip          DVD